10/06/10

Alberi (stesso soggetto, tre stili)

Ogni tanto mi diverto a "giocare" con lo stesso soggetto per provare tecniche diverse. In questo caso ho scelto degli alberi, e, come potete vedere, il risultato è molto diverso a seconda dell'approccio usato.


Acquerello 49 x 34cm. Carta Fabriano Artistico 300gr. a grana fine
Venduto  /  Sold
Acquerello 41 x 31 cm. Carta Arches 300gr a grana grossa.
Acquerello 49 x 34 cm. Carta Fabriano Artistico 300gr. a grana fine.

41 commenti:

  1. So di essere ormai di una monotonia irritante, ma... che bellii!! Amo tanto gli alberi, sia che vengano dipinti verdi e rigogliosi, sia quando sono spogli, in "riposo". Bravissimo!!

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono moltisimo. Bravo!

    RispondiElimina
  3. Salve Tito, ti seguo sempre..anche se non commento..i tuoi colori e i tuoi soggetti li sento molto intonati...
    incontrano il mio personale modo di sentire i toni...
    ma anche dai commenti si riscontra che incontra quello di molti...per cui complimenti alla tua attività...
    Ci fai vedere sempre bellissime opere!!

    RispondiElimina
  4. Bellísimas acuarelas.

    Cielo, sol, arboles, un conjunto armónico.

    Un abbraccio, Montserrat

    RispondiElimina
  5. è vero Tito, ma sono tutti davvero molto belli, non saprei quale scegliere, forse il secondo seguendo il mio gusto,
    complimenti

    RispondiElimina
  6. queste alberi sono molto belle.
    che mi piace di più sono i primi due. Bravissimo!

    RispondiElimina
  7. Tito, sono bellissimi! Notevole anche l'idea di sperimentare con lo stesso soggetto, ma con carte e tecniche diverse! Soprattutto mi piacciono il primo e il terzo... come hai fatto a ottenere nell'ultimo quei meravigliosi rami "sfocati"? e che dire delle ombre del primo? Davvero belli! Ciao!

    RispondiElimina
  8. Son hermosas todas tu acarela<s.

    Dan ganas de pasear por las acuarelass, por los bosques.

    En mi modesta opinión me quedo con la primera acuarela por sus juegos ded luces y sombras y ese camino que lo cruza que no se sabe muy bien a donde nos lleva.

    saludos

    RispondiElimina
  9. Think I like the top one best.

    But they are all three nice paintings!

    Best wishes!

    Dana

    RispondiElimina
  10. Estupendo estudio sobre los árboles. Mi preferida es la tercera por la frescura de trabajar en húmedo y dejar que las ramas se fundan entre ellas. Muy buena la profundidad y esos toques de azul. Un saludo

    RispondiElimina
  11. Olá Tito!Você é um mestre!!!As acuarelas estam maravilhosas como tudo que você faz...
    bjossss

    RispondiElimina
  12. Muy buenas las acuarelas, es bueno hacer diversas técnicas,es bueno aprender a manejar todo tipo de cosas en relación con el arte.
    Abrazo

    RispondiElimina
  13. Mi sono innamorata del primo! Che bellezza! Complimenti!

    RispondiElimina
  14. Your experimenting is what makes you so good.

    RispondiElimina
  15. belli, belli, l'approccio così diversificato è sinonimo di piena padronanza della tecnica! Complimenti Tito

    RispondiElimina
  16. Bellíssime las tres. La luz en el primero, tanto sobre la copa de los árboles como con las sombras del suelo es impresionante. Bravissimo.

    RispondiElimina
  17. todas estupendas, pero fabriano te quiere más que arches, que se le va hacer

    RispondiElimina
  18. Hola Tito, muy interesante las pruebas que has hecho, particularmente me quedo con la primera y la tercera las encuentro muy buenas, tienen una luz especial.

    RispondiElimina
  19. Molta grazia e di leggerezza in questo primo acquerello che adoro.
    Sono, sollevo gli occhi al cielo, gli alberi toccano le nuvole. Molto bello e grazie per il sogno!

    RispondiElimina
  20. Ciao Tito,
    il soggetto che hai scelto mi piace molto, anch'io sento molto congeniale il tema degli alberi. Mi conquistano soprattutto il primo, con gli effetti di luce sul terreno e il chiarore del cielo che appare dietro alle foglie, davvero bello, e il terzo, con le linee dei rami che vanno a liquefarsi contro il cielo, facendo pensare alle giornate nebbiose e umide nella pianura in inverno. Il secondo non è affatto meno interessante, è forse soltanto meno vicino al mio carattere, con le sue linee decise e spezzate.

    RispondiElimina
  21. Magníficas acuarelas; sobre todo la primera, me ha gustado mucho está estupenda!!!
    saludos

    RispondiElimina
  22. Muy buenas, la primera esta genial con esas etéreas hojas en los árboles. Las otras más sueltas también me gustan mucho. Saludos

    RispondiElimina
  23. Ciao Tito, las tres acuarelas son maravillosas cada cual en su estilo. No sabría elegir una porque cada una de ellas me gusta por una o varias cosas diferentes. Los árboles es uno de mis temas preferidos. Gracias por mostrar este interesante e instructivo trabajo.
    Abbraccio

    RispondiElimina
  24. Bellos paisajes de árboles, el primero me gusta mucho. Saludos!

    RispondiElimina
  25. ciao Tito , mi piace molto il secondo , peró nel primo l'effetto delle foglie che cadono è bellissimo
    un abbraccio

    RispondiElimina
  26. I love your work, it’s really magical.
    Peace and Love,
    Teri

    RispondiElimina
  27. MUY BONITOS ESOS ALAMOS, EN CASTILLA LOS LLAMAN CHOPOS, Y ME RECUERDA AL PAISAJE DE ESA REGION . UN SALUDO.

    RispondiElimina
  28. Sinceramente non saprei quale scegliere: ognuno di loro mi dà sensazioni profondamente diverse, ma coinvolgenti.

    RispondiElimina
  29. Ciao Tito. Mi piaciono molto tutti tre. Forse di più la prima, più accadémica, come sono io. Penso che l'órdine doveria essere: prima, terza, seconda, andare dalla concrezione alla non concrezione. Un abbraccio. Ciao.

    RispondiElimina
  30. Bellissimi!!! Buona domenica, Arianna

    RispondiElimina
  31. tutti belli,ma...il primo delizioso.ciao

    RispondiElimina
  32. Excelente estudio, Tito. Me encanta el tratamiento de la primera. Ese salpicado es toda una delicia.
    Saludos

    RispondiElimina
  33. Tito che belli questi scorci di alberi!!!!Buona domenica Pio

    RispondiElimina
  34. Adoro gli alberi, e queste tre techiche diverse di rappresentarli, mi sono piaciute moltissimo.
    Diciamo che hai saputo giocare bene.
    Anch'io è da due anni che mi "diverto" da autodidatta a scarabocchiare...mi piace.
    Ho un fratello molto bravo e di cui sono orgogliosa.... ma mi sa che l'arte in famiglia....si è fermata da lui....il mio è solamente un passatempo.
    Ciao Complimenti
    Bruna

    RispondiElimina
  35. ciaooo Tito..entro sempre con molto entusiasmo nel tuo blog...e tu non mi deludi mai,Anche questa voltan sei stato doc!

    RispondiElimina
  36. i love the top one tito

    ciao jane

    RispondiElimina
  37. I also happen to love the top one,Tito.The shadows are just wonderful!

    RispondiElimina
  38. These are beautiful! My favorite is the top one too. I love the light!

    RispondiElimina
  39. Bonitas acuarelas, las encuentro limpias y creativas,para admirarlas con detenimiento y aprender.
    Se te felicita.

    RispondiElimina
  40. Sono tutti e tre bellissimi ma il secondo "prende" particolarmente per l'originalità e l'ottimo risultato di insieme.
    Buona giornata Tito, ciao

    RispondiElimina
  41. Sei un maestro, Tito.
    Mi incanta la terza, quella wet-on-wet. dDa l' impressione come se del colore stesse scendendo per un vetro di una finestra. Magico.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...