29/01/11

Qualcuno vola ancora......

Acquerello 34 x 43 cm.
Carta Fabriano Artistico extra white 300 gr. a grana fine.
Colori Winsor & Newton

43 commenti:

  1. hoy no paras? borrachera de talento hoy

    RispondiElimina
  2. Già,nonostante tutte le schifezze che mandiamo in aria....c'è da stupirsi se ancora qualcuno vola.
    Bel lavoro Tito,mi ricorda le ciminiere di Porto Marghera.

    Ciao,buona pomeriggio!

    RispondiElimina
  3. Una belleza en los detalles y las sombras...
    Felicidades.

    Abrazos!

    RispondiElimina
  4. Otra preciosidad de acuarela. La inspiración se ha instalado en tu estudio de pintura!!
    enhorabuena. un abrazo

    RispondiElimina
  5. Wow! That is gorgeous! You're very talented! Especially with the freeness of the birds in flight, and the transparency of the mist. Very nice!

    RispondiElimina
  6. C'est vraiment superbe!
    Un abrazo
    Maia

    RispondiElimina
  7. E' incredibile la poesia che riescono sempre a trasmettere i tuoi dipinti,Tito, perfino con soggetti che potrebbero apparire così poco poetici comne i paesaggi industriali.

    RispondiElimina
  8. Sei un grande artista! E 'incredibile come sia facile trasmettere buoni sentimenti attraverso la sua arte!

    RispondiElimina
  9. Haces unas acualeras preciosas
    Felicidades.

    RispondiElimina
  10. Ciao Tito , c'é speranza quindi ....
    un abbraccio (:

    RispondiElimina
  11. Ciao Tito:

    Bellas golondrinas volando por el muelle.

    Y no falta detalle.

    El humo de las antiguas chimeneneas es todo fantástico.

    Un abbraccio, Montserrat

    RispondiElimina
  12. Questo non è sorprendente: i gabbiani sono dappertutto, sia in mare o in mezzo delle fabbriche. Questi uccelli, che sono stati qualche tempo fa segno di libertà, sono diventati ora i ratti d'aria. Il colore griggio dà al tuo dipinto un tono cosi minaccioso, tanto che bello, come quello film di Hichcock.

    RispondiElimina
  13. Questo acquerello mi piace davvero tantissimo, con il fumo che esce dappertutto, e che hai reso benissimo, con il luccichio del mare in primo piano, tutto bello. Veramente bravissimo! Ciaooo

    RispondiElimina
  14. Me gusta mucho esta serie industrial para la acuarela!

    RispondiElimina
  15. Excelente. Me gusta mucho cómo has tratado el humo de las fábricas y en general todo el diseño. Esos vigorosos trazos para representar los pájaros y su vuelo son formidables.

    RispondiElimina
  16. Muy interesantes estos últimos trabajos, Tito.
    Saludos

    RispondiElimina
  17. Quelle belle atmosphère de...cauchemar Tito. Tu as réussi à me faire frisonner de stupeur ! Bises.

    RispondiElimina
  18. Dear Tito,
    I love your color use and dynamic strokes.
    Cheers, Sadami

    RispondiElimina
  19. Bellissimo il tuo messaggio ecologico, l'arte dovrebbe essere più spesso un ponte di comunicazione anche in questo senso!
    Complimenti per le tonalità e le sfumature di grigio, complimenti anche per i lavori precedenti!!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  20. Tito oltre che essere un acquerello tecnicamente divino è anche motivo di provocazione....
    complimenti

    RispondiElimina
  21. Ciao Tito! Molto intrigante questo tuo lavoro, sono colpita dalla luce fantastica che fa da sfondo al soggetto irradiando tutto il quadro. Un altro elemento che caratterizza questo dipinto e lo rende diverso da tutti gli altri tuoi lavori è la nota fortemente inquietante portata dalla presenza degli uccelli, che come ha notato Albert prima di me fa pensare più alle atmosfere del noto film di Hitchcock che a una serena descrizione naturalistica... ma forse questa è solo una mia impressione soggettiva!
    In ogni modo, un dipinto che colpisce e fa riflettere.
    Buona domenica!
    Lucia

    RispondiElimina
  22. I just LOVE the way the birds give the painting such depth. What a great idea! You have such an amazing variety throughout your blog :0)

    RispondiElimina
  23. Las gabiotas , con su agil movimiento, contrastan con la rigidez de las fábricas.Un bello trabajo.

    RispondiElimina
  24. Oh la la, ces oiseaux noirs et ces cheminées qui crachent leur charbon, quelle atmosphère ! Un thème pas commun qui est très bien traité.

    RispondiElimina
  25. bellissimo gli tuoi acquarelli!! complimenti!!

    il mio sitto:

    http://menganitadecual.blogspot.com

    ciao!

    RispondiElimina
  26. Otro magnífico trabajo!. Este paisaje industrial que nos muestras es muy caracteristico de Bilbao, la ciudad donde vivo. Los puntos rojos de color rompen la sintonía del conjunto de la composición. Precioso Tito!

    Un saludo

    RispondiElimina
  27. Great painting, Tito!
    I can smell the fumes and hear the hustle of the river from here. Great evocative work.

    RispondiElimina
  28. Thank you for sharing
    those amazing work

    RispondiElimina
  29. Querido amigo, un trabajo impresionante, has trabajado el frío, pero sabiendo dar esos toques calientes que es lo que le da la vida a toda la obra. En ella podemos notar cuando un artista, un pintor esta trabajando muy a gusto en ella, disfrutando de lo que hace.
    Abrazos

    RispondiElimina
  30. es el puerto de Civitavechia?

    hermosas como siempre, Tito.


    saludos

    RispondiElimina
  31. Excellent work!!!!Lovely painting!!!
    bjosss

    RispondiElimina
  32. Me gusta esta etapa "Industrial", bellisimo trabajo, muy buena la composicion y esos pajaros en vuelo!
    Saludos

    RispondiElimina
  33. Tito questo acquarello rappresenta con forza il mondo del lavoro!IL fumo delle ciminiere e i gabbiani imprimono al lavoro il movimento che portano l'osservatore nel soggetto.Complimenti Pio

    RispondiElimina
  34. querido Tito paso a saludarte después de tanto tiempo y a decirte que me sigue encantando la magia de tu acuarela

    Un abrazo enorme

    RispondiElimina
  35. Anche questo è stupendo, e molto originale il soggetto.
    A presto!

    RispondiElimina
  36. reminds me of battersea power station tito ...molto bello

    RispondiElimina
  37. Magnifico paisaje urbano. Enhorabuena

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...