04/02/10

Gelo al Parco del Ticino

Non disponibile / Not available
Acquerello 34 x 49 cm. Carta Fabriano Artistico 300gr, a grana fine.

18 commenti:

  1. NO TENGO LETRAS PARA DESCRIBIR LA BELLEZA DE ESTE PAISAJE, NACIDO DE UNAS ACUARELAS GUIADAS POR LAS MANOS DE UN GRAN PINTOR.

    ENHORABUENA. GRACIAS POR COMPARTIR ESTE CUADRO.

    SALUDOS COPRDIALES. Montserrat

    RispondiElimina
  2. ¡Muy buen trabajo Tito! Genial el dibujo y sensacional el trabajo en húmedo. Has conseguido una perspectiva aérea excelente. Admiro tu talento y tu gran capacidad de trabajo.

    Un abrazo.

    Javier.

    RispondiElimina
  3. Tito, sono piena di ammirazione! Un giorno ti chiederò di spiegarmi come fai ad ottenere questi "magici" effetti di trasparenza nel cielo e nell'acqua! Una curiosità tecnica: per rappresentare il ghiaccio hai usato anche il pastello bianco? Lucia

    RispondiElimina
  4. magnifico, e concordo con lucia, gli effetti lo rendo MAGICO! ^^

    RispondiElimina
  5. Che freddo! una magnifica prova Tito, mi pare con una tecnica antica a sottrazione di colore.
    Turner usava persino le unghie per i suoi acquarelli!

    RispondiElimina
  6. Se non erro non è sottrazione di colore, ma mascheratura...o sbaglio?
    Vediamo se riesco a capirci qualcosa!?
    Bello Tito, ma se posso permettermi, mi sembrano troppo scuri sullo sfondo i colori terra...
    ciaoooooooooooooo un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Davvero spettacoloso! Buon fine settimana, Arianna

    RispondiElimina
  8. Ciao Tito....mi unisco ai cori dei complimenti,hai trovato un soggetto molto appropriato visto che oggi cade la neve!
    Un saluto e buon fine settimana
    Franca

    RispondiElimina
  9. Cool, calm and beautiful...you transported me to another world, Tito.This work is splendid.

    RispondiElimina
  10. L`acquerello superbo, il freddo dell`inverno con quei freddo di colori ed i duros gradicono il ghiaccio molto. Un abbraccio e questo buon scritto? Grazie.

    RispondiElimina
  11. Ciao Tito,

    un dipinto stupendo. Hai creato un atmosfera glaciale.
    Complimenti per i lavori bellissimi. Mi piacciono moltissimo. Specialmente mi ha colpito come usi bene ed enfatizzi il contrasto tra colori e cosi riesci a creare bellissime atmosfere nei dipinti. Mi piace molto anche la "palette" dei colori nei tuoi quadri.

    Ti ringrazio tanto per esserti fermato al mio blog e per le parole incorragianti. E' un vero piacere ricevere un feedback ai miei piccoli tentativi di acquarello. :)

    Un saluto, Jona

    RispondiElimina
  12. Grazie a tutti voi amici miei per i vostri apprezzati commenti! Thanks to everybody for yours appreciated comments.
    Mario e Carla : non ho sottratto colore, nè usato il mascheratore. Ho steso la cera dove volevo creare l'effetto brina. Carla, hai ragione, avrei dovuto tenere i colori del fondo più chiari per aumentare l'effetto profondità.
    Higorca : grazie per il commento in italiano, apprezzo molto il tuo sforzo. Purtroppo i sistemi di traduzione automatica molto spesso non traducono bene e sono piuttosto grossolani nella traduzione stessa. Usa pure lo spagnolo che per noi italiani è abbastanza comprensibile.

    RispondiElimina
  13. Ciao Tito, un paisaje de un gran belleza, profundidad y atmósfera invernal. Los diferentes planos están compuestos magistralmente. Felicidades!

    RispondiElimina
  14. Estupenda, Tito. Muy bien conseguido ese fondo difuso, los reflejos, la sensación de frío...

    RispondiElimina
  15. Tito...incomincio a capirci qualcosa...anche nell'acquerello.
    Ho provato ad usare la cera, ma poi mi ritrovo a non ricodare più dove l'ho messa ed allora il dipinto assume luci sbagliate.
    Per fare i rami e le piante effetto neve mi hanno detto di usare la mascheratura...che ne dici?

    RispondiElimina
  16. Carla, puoi usare benissimo la mascheratura per riservare i bianchi per la neve, anzi va anche meglio della cera per certi aspetti. Quello che vedrai è che la mascheratura quando la togli lascia dei bordi molto netti che spesso danno fastidio, si può usare un pennellino con acqua pulita per attenuare questo effetto se fosse indesiderato (ma attenzione a non "sporcare" il bianco). Ciao e buona domenica.

    RispondiElimina
  17. Great work and great blog Tito,
    jan :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...